CAPARSA

Caparsa è l'azienda condotta da Paolo Cianferoni e la sua grande famiglia dal 1982: Gianna, la preziosa compagna piena di energie, Federico che lavora nella parte commerciale, Filippo che ha appena concluso il percorso di studi, Fiamma Flavio e Francesco i piccoli.
L'azienda fu acquistata dal padre di Paolo, Reginaldo Cianferoni nel lontano 1965 e fu lui ad iniziare a piantare le vigne. Queste stesse vigne Paolo ha iniziato a ri-piantarle a partire dal 1999 e in tutto coprono 12 ettari.
L'azienda è certificata biologica sia in vigna che in cantina. Sangiovese è il vitigno principale a Caparsa, che si trova nel comune di Radda in Chianti, uno dei territori più belli e affascinanti del mondo e una delle aree con più alta qualità di vini.
I vini di Caparsa hanno una nota di acidità unica e inconfondibile, e i profumi e i tannini si esprimono al loro massimo. Questo è il motivo della longevità dei loro vini.

La filosofia di Caparsa si può riassumere in un'unica parola: tradizione. La tradizione vitivinicola si tramanda fin dalle origini della mezzadria, quando il vino era considerato al pari del cibo e come accompagnamento al cibo stesso. Per questa la salubrità di tutti i nostri processi produttivi e del vino stesso sono la caratteristica e l'espressione della nostra filosofia.
In particolare è il territorio stesso a dare originalità ai loro prodotti: flora, fauna, insetti, funghi, microorganismi, terreno, condizioni climatiche, esposizione dei campi, combinati al lavoro e all'umore di Paolo, rendono i loro vini unici al mondo.